Archivi categoria: Attualità

Valmalenco: E’ precipitato un elicottero, tre vittime.

Purtroppo oggi siamo venuti a conoscenza del terribile incidente che è successo nella nostra amata Valle, l’incidente occorso all’elicottero dell’Elitellina di Sondrio, con tre persone a bordo che sono state ritrovate senza vita. L’elicottero ha avuto un impatto violento contro la roccia sulla cima di Zocca, a circa 3.500 metri, nel territorio comunale di Val Masino (Sondrio). La perdita di una persona cara crea un dolore incommensurabile, in questo momento porgo le mie più sentite condoglianze ai famigliari delle famiglie di Agostino Folini, Marco Gianatti e Stefano Olcelli, vi auguro, con l’aiuto di Dio, di trovare la forza per superare questo triste momento.
R.I.P <3

La notizia: repubblica.it

Valmalenco: Foto di alieni in Valle.

Bellissima vista della cima del Pizzo Scalino, con foto eccezionali. Sono una serie di tre fotografie scattate nell’arco di un minuto. La terza foto non presenta più alcuna presenza ufo. Considerando il fatto che se le prime due presentano un oggetto fermo o quasi e al terzo non vi è più nulla, significa che o si è smaterializzato, oppure è andato via di scatto senza essere visibile. Teniamo presente che tutte e tre le foto, sono perfettamente centrate, il che indica che il testimone ha fotografato quanto stava vedendo e non, che stava facendo foto a caso. Di cosa si tratta?

1-5248-B

Entrambe le foto, ma in particolare la due, fanno vedere che si tratta certamente di un ufo. Uno di quelli con le sfere bianche attaccate e poste attorno. Quelle che generano frequenti avvistamenti e che ultimamente stanno imperversando. Quindi presumibilmente un ufo di tipo parafisico, tipologia frequente in Valmalenco.

2-5249-B

Fonte: Presenze Aliene

Vetto: Trasferta in Emilia per un gemellaggio di fatto e “di nome”

Gli abitanti di Vetto di Lanzada a Vetto d’Enza «È un paese che si chiama come il nostro. Così finalmente siamo andati a conoscerlo»
Era da tempo che a Vetto di Lanzada era nota l’esistenza di un altro paese, di nome Vetto d’Enza, in provincia di Reggio Emilia. «Ne sentivamo parlare già da piccoli – racconta Mario Masa – Poi, la curiosità di saperne di più dei “cugini” emiliani si è fatta strada e qualche settimana fa abbiamo contattato direttamente il sindaco di quel paese». Il vero e proprio gemellaggio si è compiuto il 1° maggio. «In diciassette siamo partiti da Vetto di Lanzada in direzione Vetto d’Enza. Una volta in paese abbiamo ricevuto un’accoglienza incredibile – dicono – . Tanti abitanti si sono assiepati in centro per salutarci calorosamente. Ci hanno accompagnato in Municipio dove c’era il sindaco e tutta la sua Giunta, pronto a darci il benvenuto». «Siamo rimasti particolarmente colpiti dalla visita ad un grosso caseificio del posto che produce Parmigiano Reggiano doc – assicurano -, una cosa interessantissima, di grande impatto. In mezzo a tutte quelle grandi forme di formaggio, pluripremiate, ci siamo sentiti piccoli piccoli, ma felici.»

trasferta-in-emilia-per-un-gemellaggio-di-fatto-e-di-nome_7c3f904c-f351-11e4-abf6-1716885518a2_900_512_new_rect_large

Fonte: laprovinciadisondrio.it

Valtellina: Giro d’Italia in Valtellina, il Polo di Formazione Professionale è già maglia rosa

Una sfida importante, un’opportunità per mettersi alla prova, un’occasione di visibilità: così si riassume la partecipazione del Polo di Formazione Professionale Valtellina al Giro d’Italia 2015, nella fattispecie alla tappa Pinzolo-Aprica di martedì prossimo. La preparazione e il servizio del buffet per gli ospiti della sala Vip, l’allestimento degli spazi con la vetrina dei pedü, la realizzazione di un tradizionale muretto a secco vedranno impegnati gli alunni dei corsi alberghiero, dell’abbigliamento e dell’edilizia.

Fonte e altri dettagli: valtellinanews.it
Link del Polo di Formazione Professionale www.pfpvaltellina.it

croppedimage701426-IMG178