Archivi categoria: Spettacoli

Spriana : Festa della Corgnonata

10891843_777148989034948_701916785942283599_n

Festa della Corgnonata, Spriana – Centro Polifunzionale, venerdì 21 e sabato 22 luglio 2017.
VENERDÌ 21 LUGLIO
Ore 18 apertura serata.
Ore 19 cena a base di prodotti tipici locali.
Ore 21 karaoke in compagnia di “Rocco”.
SABATO 22 LUGLIO
Ore 16 apertura festa.
Ore 19:30 cena con polenta taragna, salsicce, costine alla pioda – stracotto d’asino con polenta – sciatt e insalata.
Ore 22 ballo liscio in compagnia di “Rocco”.
Fonte: Consorzio Turistico Sondrio e Valmalenco

Fonte: sondrioevalmalenco.it

Valmalenco: 2° Festival Internazionale delle Bande, tra Sondio e Valmalenco, dal 1° al 4 luglio

614px-festival-delle-bande-locandina2017-212x300

Tanta musica, in un intreccio di riti e suoni

Dal 1° al 4 luglio, torna tra Sondrio e Valmalenco, la seconda edizione del “Festival Internazionale delle Bande”. Castione Andevenno, Castello dell’Acqua e Caspoggio saranno i teatri delle esibizioni della blasonata banda belga “Fanfare Royale Saint-Cécile d’Assesse”, affiancata dal Corpo Bandistico di Castione Andevenno e dal Gruppo Musicale “Nuova Melodia” di Ponte in Valtellina.

Il programma del Festival della Bande è strutturato su 3 giorni con esibizioni gratuite aperte al pubblico che dureranno circa 30 minuti per ogni banda. Fonte: mountainblog.it

Valtellina: IL CAMPIONATO ITALIANO BOULDER 2017 APPRODA AL MELLOBLOCCO

unnamed

Il Campionato Italiano Boulder 2017
In vista della 14ima edizione del Melloblocco, dall’11 al 14 maggio 2017.
Il più grande Meeting Internazionale di Arrampicata Sportiva e Bouldering. Arrampicata, musica, natura e divertimento per il più grande raduno al mondo di arrampicatori!!! Il MELLOBLOCCO trasforma l’incantevole paesaggio della Val Masino e della Val di Mello in un luogo di aggregazione senza precedenti!
Non perdetevi la prossima edizione del Melloblocco!!!

Fonte: melloblocco.it

Valmalenco: Tanti eventi prima, durante e dopo Pasqua tra Sondrio e Valmalenco

Miniera della Bagnada Lanzada Valtellina-2

Tanti eventi prima, durante e dopo Pasqua tra Sondrio e Valmalenco
Arriva la settimana di Pasqua e tra Sondrio e Valmalenco non mancheranno appuntamenti per tutti i gusti prima, durante e dopo le festività pasquali, in grado di richiamare l’attenzione dei turisti e non solo, con un primo sguardo anche sull’estate. Fonte e dettagli: sondriotoday.it

Valtellina: Pasqua nel segno della tradizione

14326

I PASQUALI: Bormio-16 aprile
Come vuole il folclore bormino, la domenica di Pasqua va in scena la suggestiva processione che vede i giovani del paese sfilare per le vie del paese, portando in spalla i ‘Pasquali’, splendide portantine riccamente decorate, la cui realizzazione richiede mesi di preparazione da parte di ogni rione. Bambini, famiglie e gruppi folcloristici, tutti agghindati con costumi tipici, accompagnano la sfilata, che arriva fino in piazza del Kuerc dove una giuria elegge il miglior Pasquale.

Fonte: infonotizie.com

Lanzada: la sfilata dedicata a Bud Spencer

lanzada-la-sfilata-dedicata-a-bud-spencer-la-figlia-cristiana-ringrazia_0bd525a0-06a6-11e7-a52b-0b558e7fbd7a_998_397_big_story_detail

La figlia Cristiana ringrazia
L’iniziativa ha fruttato al sindaco una lettera di ringraziamento della famiglia dell’attore.

Sapere che a volte alcune notizie non vanno disperse nell’etere, ma restano e colpiscono il cuore di qualcuno, vale più di tanti premi o di un qualsiasi riconoscimento. Certe notizie fanno dei giri immensi, si potrebbe dire parafrasando una canzone di Antonello Venditti, e il caso vuole che arrivino agli occhi dei diretti interessati, suscitando un sentimento di grande emozione. La stessa emozione che si prova ogni volta che si pensa a Bud Spencer. «Grazie, ci ha fatto molto piacere leggere l’articolo su questa bella iniziativa organizzata in Valmalenco – ha scritto alla nostra redazione Cristiana Pedersoli, la figlia del grande Bud -. Ci rende orgogliosi constatare tutte queste meravigliose manifestazioni d’affetto nei confronti di mio padre che sono sicura avrebbero reso felice anche lui. Mi rendo conto ogni giorno di più quanto la sua gentilezza e bontà abbiano raggiunto le parti migliori di ognuno di noi, per quel che mi riguarda mi riempiono il cuore e quel vuoto che lui ha lasciato. Grazie ancora di cuore del bellissimo articolo».
L’iniziativa a cui fa riferimento Cristiana Pedersoli è la sfilata di carnevale organizzata da Lanzada in onore e in ricordo di suo padre di cui abbiamo scritto qualche settimana fa. Una sfilata nella quale campeggiava un cartello che parafrasava il titolo di un suo celeberrimo film – “…continuavano a chiamarlo Trinità” – in cui, accanto al volto di Bud Spencer, vi era scritto: “Continueremo a ricordarti”.
Una manifestazione di affetto nei confronti di un grande uomo che con i suoi film ha fatto divertire il suo pubblico e, allo stesso tempo, ha contribuito a far crescere con sani principi due, forse tre generazioni di persone; perché le persone oneste, rispettose delle persone, degli animali e dell’ambiente sono tali proprio perché da Bud Spencer e Terence Hill hanno imparato a “stare con gli ippopotami”.
«È stata una sorpresa ricevere i complimenti della figlia di Bud Spencer – commenta il sindaco di Lanzada Marco Negrini -; non pensavamo di suscitare così tanta attenzione con la nostra iniziativa. Sappiamo che a Cristiana farebbe piacere venire a conoscere la Valmalenco e chi avuto l’idea di dedicare la sfilata di carnevale a suo padre, nel qual caso saremo davvero lieti di ospitarla. Colgo l’occasione per fare i complimenti ai lanzadesi che hanno avuto questa bella idea». Banana Joe, uno dei tanti simpatici personaggi interpretati da Bud Spencer, diceva: «Fidelio, un uomo che non sa né leggere né scrivere rimarrà sempre un pinco pallino qualunque»; è proprio per questo che fortunatamente esistono i giornali; per scrivere, raccontare e leggere le storie di chi, come Bud, è stato e sarà per sempre un bellissimo esempio per milioni di persone.

Fonte: laprovinciadisondrio.it

Lanzada: “Concerto Gospel” con il coro Doppiavì

locandinagospel

Venerdì 6 gennaio torna a Lanzada l’atteso appuntamento con i canti corali del gospel.
Ospite dell’amministrazione comunale e di E20Lanzada – e con l’organizzazione di Bruno Ligari Agenzia di spettacoli ed eventi – sarà il coro gospel valtellinese “Doppiavì” diretto da Valentina Mazzoleni.
Il concerto, a ingresso gratuito, avrà inizio alle ore 20.45 in Chiesa Parrocchiale San Giovanni.

Fonte: sondrioevalmalenco.it