Archivi categoria: Sport

Lanzada: Ciclismo, Acquistapace si aggiudica la Lanzada-Campo Moro

ciclismo-acquistapace-si-aggiudica-la-lanzada-campo-moro_8041f0a8-85cc-11e7-90c5-a50199cfbdf1_998_397_big_story_detail

Successo del portacolori del Velo Sondriese nella gara valida per il Trofeo dello Scalatore. In campo maschile eclatante ma non così netta la vittoria del portacolori del Velo Sondriese Andrea Acquistapace (42”), che ha dovuto spartirsi la “passerella” con un determinato Stefano Bonanomi (Perego), vincitore del Trofeo Volante alla Bagnada (5 km e mezzo dopo il via), ma per 11” staccato dal battistrada che lo ha superato nell’ultima curva in vista del traguardo. Acquistapace ha sempre controllato l’avversario e la corsa è stata un affare tra loro due. Terzo Matteo Avogadro (Barcella) a 2”. In campo femminile si è imposta la britannica Emilie Collinge, settima assoluta a dimostrazione della sua polivalenza tra due ruote e corsa in montagna. Tutti i particolari della corsa, le curiosità, le classifiche su La Provincia di Sondrio in edicola il 21 agosto Fonte: laprovinciadisondrio.it

Lanzada: La Pica del Crap 23 e 24 Agosto 2017

Il mio Nepal, Manaslu 1992-2016: serata con l’alpinista Mario Corradini, il 23 agosto ore 21, sala Maria Ausiliatrice. Info: 349 4933169.

Speleocanyoning al Cormor: discesa dal torrente Cormor con merenda finale sulla terrazza dell’Hotel Biancospino. Ritrovo: il 24 agosto ore 9.30. Info: 346 6041172.

La Pica del Crap: ore 14 visita guidata alla Miniera della Bagnada, ore 17.30 visita guidata al Museo Mineralogico, il 24 agosto alle ore 21 cerimonia di premiazione e incontro con Mario Conti e i rappresentanti del Soccorso Alpino-Delegazione Abruzzo. Vedi articolo Fonte: Comune di Lanzada

26a63e69-3dca-4076-a281-fe46f6407870

Caspoggio: Corsa in montagna, Rossi e Moneta protagonisti a Caspoggio

corsa-in-montagna-rossi-e-moneta-protagonisti-a-caspoggio_b42f6bd0-8436-11e7-a7ff-5ec4ef0103dd_998_397_big_story_detail

Sono stati 150 i partecipanti alla quinta edizione della Cursan sui Munt proposta dalla Asd

«Noi siamo pronti per partire. La pioggia non ferma i guerrieri», hanno chiamato a raccolta gli organizzatori della “Cursa sui Munt” e in 150 hanno risposto all’appello mercoledì a Caspoggio, dando vita alla quinta edizione della corsa-camminata organizzata dalla locale Asd con il contributo dell’Avis del paese e degli operatori turistici della zona che hanno alimentato il montepremi.
La competitiva di 7,5 km con dislivello di 470 metri prevedeva la partenza dal centro sportivo del paese, passaggio per il centro storico fino in cima, contrade Negrini, Alpini, Curada, Sant’Antonio, Prabello, Motta e ritorno in paese.

Ha avuto la meglio Giovanni Rossi in 39’02.75, precedendo Alessandro Gusmeroli a 39’56.90 e Ugo Pedrolini a 1’27. Nel femminile si è imposto Sabrina Moneta, 25a assoluta in 56’37.98, seguita da Debora Giugni (30a in 57’39.74) e Roberta Fomiatti (33a in 59’37.42). Fonte: laprovinciadisondrio.it

Torre Santa Maria: Valmalenco Vertical 2017

Andrea Morelli & Elisa Compagnoni vincono l’edizione 2017…

Schermata 2017-07-30 alle 18.37.53

Pochi ma buoni gli atleti al via dell’edizione 2017. Su gli scudi Morelli & Compagnoni.

CLASSIFICHE ON LINE!!

Vertical vero quello della Valmalenco. Un vertical proposto e ideato da Fabio Cometti, ovvero da uno deegli organizzatori di Valtellina Wine Trail, Vertical Tube, VUT e Livigno Skymarathon. Da affrontare 3600m di pura fatica per una vera e propria scalata verso il cielo di ben 1000m. Quest’anno ad incidere il proprio nome nell’albo d’oro sono stati il sondriese e la furvese Elisa Compagnoni. La portacolori dell’Atletica Alta Valtellina, con crono di 49’06”, ha messo dietro l’ex nazionale polacca di skialp Anna Tybor -55’58”- e Ramona Ipra della Polisportiva Albosaggia 56’10”. Nella top five di giornata anche Anna Lucia Pianta e Marina Testini.

Al maschile, sul severo tracciato di Torre Santa Maria, bella performance di Andrea Morelli del PT Skyrunning che è riuscito a vincere in 41’12” sull’argentino Diego Simon -42’31”- e sul locale Ugo Pedrolini della Sportiva di Lanzada – 43’13”-. Nella top ten di giornata sono entrati anche Dario Songini, Enzo Vanotti, Luca Schenatti,, Renato Tenni, Luca Albini e fabio Negrini. Fonte: sportdimontagna.com

Valmalenco: ultra trail 2017

Valmalenco_CiazDeFura_Cascata_M.Disgrazia14-1920-e1498044627330

La manifestazione sportiva oltre alla prova individuale da 87km (6900m D+) e una formula staffetta a 3 elementi (31km – 39km – 17km), è prevista una competizione di mountain running con partenza dal capoluogo sondriese e arrivo al village race di Caspoggio.

I giorni in cui si svolgerà saranno venerdì 25, sabato26 e domenica27 Agosto, le iscrizioni sono apert e i primi feedback positivi. Dopo avere preso visione del percorso gara i delegati dell’International Trail Running Association hanno decretato che l’anello che andrà a toccare ben 15 rifugi e che prevede 4 scollinamenti oltre quota 2.600m, varrà ben 4 punti ITRA.

Programma:
Venerdì ore 24.00: partenza gare;
Sabato ore 10.00: presunta arrivo 1ª staffetta
Sabato ore11.00: presunto arrivo primo atleta gara lunga
Sabato sera: aspettando l’ultimo concorrente, festa & musica dal vivo;
Domenica mattina: gara non competitiva aperta a tutti con partenza da Sondrio

Saranno presenti 120 volontari disposti sul percorso, 30 del soccorso alpino lombardo (CNSAS) e del soccorso alpino della guardia di finanza (SAGF) ed anche 9 medici e diversi operatori della Croce Rossa Italiana, coordinati da una sede operativa con base a Caspoggio. Fonte: valtellinanews.it

Valtellina: Coppa Valtellina, ecco le prove Da Albosaggia fino a Sondrio

coppa-valtellina-ecco-le-prove-da-albosaggia-fino-a-sondrio_19d976dc-52a6-11e7-911d-c43c5b3fb833_998_397_big_story_detail

Sarà una Coppa Valtellina che si correrà di venerdì e sabato, nelle giornate del 22 e 23 settembre; sarà la gara conclusiva del campionato Irc, quindi qualche spettacolare Wrc “monstre” luciderà i sogni dei tifosi; ci sarà una grande festa di chiusura di tutto il circuito in piazza Campello sabato sera e, a quanto pare, l’abbandono dell’organizzatore Danilo Colombini, deciso a lasciare per i tanti problemi (e gli ostacoli) che ha dovuto affrontare.

Fonte: laprovinciadisondrio.it

Lanzada: Andrea Rota e Marco Aondio vestono il tricolore

D3C5417-2-510x768

LANZADA- Ci hanno creduto e sperato e alla fine il sogno si è avverato, l’Atletica Lecco Colombo Costruzioni con Andrea Rota e Marco Aondio, ritornano da Lanzada (So) col titolo di campione italiano Allievi a staffetta di corsa in montagna.

Una trasferta iniziata in un sabato pomeriggio dove le temperature sfioravano i 30° la ricognizione sul percorso prima del convegno dove gli atleti e allenatori hanno potuto ascoltare le esperienze di Luca Del Curto responsabile regionale per la corsa in montagna, Paolo Germanetto responsabile della nazionale italiana che tanti successi sta raccogliendo in campo internazionale, Ivan Murada uno dei miglior interpreti per lo sci alpinismo e Renato Pasini olimpionico di sci nordico, in un abbinamento tra corsa in montagna, sci alpinismo e sci di fondo che ha tenuta alta l’attenzione dei presenti.

Fonte: lecconotizie.com

Lanzada: Giochi studenteschi, emozioni in parete

giochi-studenteschi-emozioni-in-parete-a-lanzada_df9027a2-3a5c-11e7-be9c-cb98f6ef45f1_998_397_display

Con l´ultima prova andata in scena in Valmalenco si è chiusa la lunga serie di appuntamenti con le scuole protagoniste iniziata a febbraio. Grande partecipazione e spettacolo sulla parete del Centro sportivo Pradasc, dove le scuole della nostra provincia si sono sfidate nelle tre categorie previste: Cadetti, Allievi e Juniores. Ne è emersa una giornata all’insegna dello sport e non sono mancati i risultati di livello. Sempre in ambito dei giochi studenteschi un’importante affermazione è stata colta dalle Allieve del liceo Donegani di Sondrio nell’ambito della competizione regionale di rugby andata in scena in Brianza.

Fonte: mister-x.it