Archivi categoria: Sport

Valmalenco: Tempo di skiroll

skiroll-800x450

22 ottobre 2917 Edizione numero 3 per il “Trofeo della Valmalenco” di skiroll organizzato dalla locale Polisportiva

La gara in salita per la categoria adulti partita dalla località Prato. Arrivo a S. Elisabetta, frazione di Caspoggio. Si gareggia per un totale di 8,5 km e un dislivello di 520 metri. Anche per i più giovani hanno partecipato, su percorsi più brevi. Per chi non conosceva lo skiroll, abitualmente identificato come “sci con le rotelle”, è stata un’ottima occasione per avvicinarsi a questo sport e anche per ammirare gli atleti sulle strade della Valmalenco. Fonte: giornaledisondrio.it

Valmalenco: Torna Big Air and the City, la Valmalenco protagonista a Milano

Big-Air-3_preview-800x450 (2)

Anche quest’anno, la seconda edizione dello spettacolare evento di Freestyle porterà la neve al Parco EXPerience di Milano con la Coppa del Mondo di Snowboard (10-11 Novembre) e Freeski (17-18 Novembre), più il divertimento degli Snow Days Big Air Milan.

Grande e intenso è lo sforzo organizzativo per stupire di nuovo tutti dopo il successo della prima edizione, e per ripetere il “miracolo” di portare la neve in città, sul più grande trampolino mai allestito in Italia. Un’impresa che anche quest’anno vede protagonista la Valmalenco con l’impegno del comitato Big Air Competition presieduto da Franco Vismara, amministratore delegato di Funivia al Bernina, sostenuto dal Consorzio Turistico Sondrio e Valmalenco e dagli Enti territoriali – Comunità Montana Valtellina di Sondrio, Unione dei Comuni della Valmalenco e Bacino Imbrifero Montano – oltre che da Arexpo e Regione Lombardia. Fonte:giornaledisondrio.it

Valmalenco: La Scarponata Alpina va a Rossi. Asparini domina tra le donne

la-scarponata-alpina-va-a-rossi-asparini-domina-tra-le-donne_346b8a34-add8-11e7-acb6-6238b537495a_998_397_big_story_detail

Il “fatto agonistico” della Scarponata Alpina, sesta edizione, di domenica 8, ha in calce la firma di Giovanni Rossi, portacolori della Sportiva Lanzada che ha coperto i 12 km di percorso (per 500m di dislivello) nel tempo di 54’42”48, precedendo al traguardo Alessandro Gusmeroli giunto con 29”59 di ritardo, mentre terzo è giunto Walter Dell’Andrino (Az. Agricola Tinozza) distaccato a 1’08”79.
Prima concorrente femminile, col tempo di 1h09’32”80, è giunta Sara Asparini del Csi Morbegno, 44a assoluta a tagliare l’arrivo. A loro è andato il trofeo Lucio Salvetti per i due assoluti maschile e femminile.

Fonte: laprovinciadisondrio.it

Valtellina: Il rally Coppa Valtellina fa 130 iscritti

podio-800x450

Ripartizione equa ma con numeri importanti. Il 61° Coppa Valtellina ha fatto centro e le due gare in una che si svolgeranno nel prossimo fine settimana (si corre venerdì 22 e sabato 23 settembre) hanno suscitato grande interesse. Parlando con la corretta dicitura, il 61° Rally Coppa Valtellina sarà la gara internazionale che vanterà 138 chilometri di prove e sarà valida quale quarto ed ultimo appuntamento dell’IRC Cup “griffato” da Pirelli. Il 1° Coppa Valtellina – Nazionale invece, conterà 83 chilometri da percorrere sotto le pressioni dei cronometri e figurerà come una corsa a parte. Sabato sera dunque, ci saranno due vincitori assoluti. — Fonte: giornaledisondrio.it

Valmalenco: Franco Collé vince il Valmalenco Ultradistance Trail 2017

L’atleta valdostano ha dedicato la vittoria a Pasquale Pedrolini, stroncato da un infarto intorno al decimo chilometro della gara che si è corsa nella notte tra venerdì e sabato in provincia di Sondrio.

colletraguardo_13513

Una vittoria amara, con il lutto nel cuore. Franco Collé ha vinto il Valmalenco Ultradistance Trail 2017 che si è disputato nella notte tra venerdì e sabato in provincia di Sondrio: una gara funestata dalla morte di un atleta, Pasquale Pedrolini, colpito da infarto durante la corsa. Primo frazionista nella formula a staffetta, che correva insieme agli amici livignaschi Katia Colturi e Fausto Galli, dopo circa 10km, ha accusato un improvviso malore e si è accasciato. Fonte: www.aostasports.it

Lanzada: Ciclismo, Acquistapace si aggiudica la Lanzada-Campo Moro

ciclismo-acquistapace-si-aggiudica-la-lanzada-campo-moro_8041f0a8-85cc-11e7-90c5-a50199cfbdf1_998_397_big_story_detail

Successo del portacolori del Velo Sondriese nella gara valida per il Trofeo dello Scalatore. In campo maschile eclatante ma non così netta la vittoria del portacolori del Velo Sondriese Andrea Acquistapace (42”), che ha dovuto spartirsi la “passerella” con un determinato Stefano Bonanomi (Perego), vincitore del Trofeo Volante alla Bagnada (5 km e mezzo dopo il via), ma per 11” staccato dal battistrada che lo ha superato nell’ultima curva in vista del traguardo. Acquistapace ha sempre controllato l’avversario e la corsa è stata un affare tra loro due. Terzo Matteo Avogadro (Barcella) a 2”. In campo femminile si è imposta la britannica Emilie Collinge, settima assoluta a dimostrazione della sua polivalenza tra due ruote e corsa in montagna. Tutti i particolari della corsa, le curiosità, le classifiche su La Provincia di Sondrio in edicola il 21 agosto Fonte: laprovinciadisondrio.it

Lanzada: La Pica del Crap 23 e 24 Agosto 2017

Il mio Nepal, Manaslu 1992-2016: serata con l’alpinista Mario Corradini, il 23 agosto ore 21, sala Maria Ausiliatrice. Info: 349 4933169.

Speleocanyoning al Cormor: discesa dal torrente Cormor con merenda finale sulla terrazza dell’Hotel Biancospino. Ritrovo: il 24 agosto ore 9.30. Info: 346 6041172.

La Pica del Crap: ore 14 visita guidata alla Miniera della Bagnada, ore 17.30 visita guidata al Museo Mineralogico, il 24 agosto alle ore 21 cerimonia di premiazione e incontro con Mario Conti e i rappresentanti del Soccorso Alpino-Delegazione Abruzzo. Vedi articolo Fonte: Comune di Lanzada

26a63e69-3dca-4076-a281-fe46f6407870

Caspoggio: Corsa in montagna, Rossi e Moneta protagonisti a Caspoggio

corsa-in-montagna-rossi-e-moneta-protagonisti-a-caspoggio_b42f6bd0-8436-11e7-a7ff-5ec4ef0103dd_998_397_big_story_detail

Sono stati 150 i partecipanti alla quinta edizione della Cursan sui Munt proposta dalla Asd

«Noi siamo pronti per partire. La pioggia non ferma i guerrieri», hanno chiamato a raccolta gli organizzatori della “Cursa sui Munt” e in 150 hanno risposto all’appello mercoledì a Caspoggio, dando vita alla quinta edizione della corsa-camminata organizzata dalla locale Asd con il contributo dell’Avis del paese e degli operatori turistici della zona che hanno alimentato il montepremi.
La competitiva di 7,5 km con dislivello di 470 metri prevedeva la partenza dal centro sportivo del paese, passaggio per il centro storico fino in cima, contrade Negrini, Alpini, Curada, Sant’Antonio, Prabello, Motta e ritorno in paese.

Ha avuto la meglio Giovanni Rossi in 39’02.75, precedendo Alessandro Gusmeroli a 39’56.90 e Ugo Pedrolini a 1’27. Nel femminile si è imposto Sabrina Moneta, 25a assoluta in 56’37.98, seguita da Debora Giugni (30a in 57’39.74) e Roberta Fomiatti (33a in 59’37.42). Fonte: laprovinciadisondrio.it

Torre Santa Maria: Valmalenco Vertical 2017

Andrea Morelli & Elisa Compagnoni vincono l’edizione 2017…

Schermata 2017-07-30 alle 18.37.53

Pochi ma buoni gli atleti al via dell’edizione 2017. Su gli scudi Morelli & Compagnoni.

CLASSIFICHE ON LINE!!

Vertical vero quello della Valmalenco. Un vertical proposto e ideato da Fabio Cometti, ovvero da uno deegli organizzatori di Valtellina Wine Trail, Vertical Tube, VUT e Livigno Skymarathon. Da affrontare 3600m di pura fatica per una vera e propria scalata verso il cielo di ben 1000m. Quest’anno ad incidere il proprio nome nell’albo d’oro sono stati il sondriese e la furvese Elisa Compagnoni. La portacolori dell’Atletica Alta Valtellina, con crono di 49’06”, ha messo dietro l’ex nazionale polacca di skialp Anna Tybor -55’58”- e Ramona Ipra della Polisportiva Albosaggia 56’10”. Nella top five di giornata anche Anna Lucia Pianta e Marina Testini.

Al maschile, sul severo tracciato di Torre Santa Maria, bella performance di Andrea Morelli del PT Skyrunning che è riuscito a vincere in 41’12” sull’argentino Diego Simon -42’31”- e sul locale Ugo Pedrolini della Sportiva di Lanzada – 43’13”-. Nella top ten di giornata sono entrati anche Dario Songini, Enzo Vanotti, Luca Schenatti,, Renato Tenni, Luca Albini e fabio Negrini. Fonte: sportdimontagna.com

Valmalenco: ultra trail 2017

Valmalenco_CiazDeFura_Cascata_M.Disgrazia14-1920-e1498044627330

La manifestazione sportiva oltre alla prova individuale da 87km (6900m D+) e una formula staffetta a 3 elementi (31km – 39km – 17km), è prevista una competizione di mountain running con partenza dal capoluogo sondriese e arrivo al village race di Caspoggio.

I giorni in cui si svolgerà saranno venerdì 25, sabato26 e domenica27 Agosto, le iscrizioni sono apert e i primi feedback positivi. Dopo avere preso visione del percorso gara i delegati dell’International Trail Running Association hanno decretato che l’anello che andrà a toccare ben 15 rifugi e che prevede 4 scollinamenti oltre quota 2.600m, varrà ben 4 punti ITRA.

Programma:
Venerdì ore 24.00: partenza gare;
Sabato ore 10.00: presunta arrivo 1ª staffetta
Sabato ore11.00: presunto arrivo primo atleta gara lunga
Sabato sera: aspettando l’ultimo concorrente, festa & musica dal vivo;
Domenica mattina: gara non competitiva aperta a tutti con partenza da Sondrio

Saranno presenti 120 volontari disposti sul percorso, 30 del soccorso alpino lombardo (CNSAS) e del soccorso alpino della guardia di finanza (SAGF) ed anche 9 medici e diversi operatori della Croce Rossa Italiana, coordinati da una sede operativa con base a Caspoggio. Fonte: valtellinanews.it