Archivi categoria: Turismo

Valmalenco: Il 2 dicembre apre la Ski Area Valmalenco

Ski-Area-Valmalenco-610x366

La Ski Area della Valmalenco apre. L’apertura ufficiale e continuativa degli impianti inizierà sabato 2 dicembre e proprio per questo il Consorzio Turistico Sondrio e Valmalenco invita a inaugurare la stagione invernale con un’offerta imperdibile.
Senza dimenticare che domenica a Chiuro è in calendario il primo dei 2 tradizionali appuntamenti con la storica fiera di S. Andrea. Sondrio e Valmalenco, nel cuore della Valtellina, è un territorio caratterizzato da una natura selvaggia, ma generosa, incastonato tra le Alpi Orobiche e Retiche, tra cui svetta, con i suoi 4.050 m, il pizzo Bernina. Regno della neve d’inverno con 50 km di piste da sci, uno snowpark e una sconfinata offerta di attività all’aria aperta sa regalare una scenografia di colori, profumi e sapori che mutano ad ogni stagione.

Valmalenco: i sentieri della storia

CroppedImage720439-Valmalenco20Freestyle
Un nuovo special nel palinsesto di Rai Uno dedicherà una puntata a questo storico snodo che univa, grazie al passo del Muretto la Valmalenco alla vicina Engadina. L’itinerario secolare indicato nei testi bibliografici storici e nella documentazione d’archivio come “strada di valle” nota anche come via del Muretto, oggi, grazie ai numerosi interventi è diventata un’importante attrazione turistica non solo per gli amanti del trekking “dolce” ma anche per la sua grande fruibilità nel panorama bike.

L’appuntamento coordinato dal Consorzio Turistico Sondrio e Valmalenco, con la collaborazione attiva della Comunità Montana Valtellina di Sondrio, vedrà, anche per questa iniziativa, un ulteriore supporto nell’attività di promo-comunicazione previsto per la prossima stagione 2017/18. I Sentieri della storia, che si inserirà nel palinsesto Rai in fascia day time, è entrato di forza nei progetti mediatici previsti per questa stagione dal Territorio.

Il focus del programma si concentrerà sul meglio della montagna, iniziando dai luoghi turistici, passando alle particolarità meno conosciute, senza tralasciare però le tradizioni da riscoprire e le persone che hanno fatto in parte “la storia” del territorio. Tradizioni culturali e gastronomia con un piccolo occhio di riguardo anche agli sport invernali ed estivi, saranno le tematiche principali che verranno sviscerate dal conduttore Lino Zani, da sempre grande appassionato ed esperto di montagna.

Le immagini apriranno la puntata che si snoderà su tutte le proposte e tematiche turistiche che il pubblico nel suo percorso potrà “toccare” con mano non solo in Valmalenco ma anche tutto il resto Mandamento di Sondrio. Fonte: valtellinanews.it

Valmalenco : Dog Lab.Un fine settimana in montagna con i nostri amici a 4 zampe

Un fine settimana in montagna con i nostri amici a 4 zampe: Valmalenco Dog Lab
„Un evento per tutta la famiglia: dog trekking, seminari con istruttori e un ospite d’eccezione: direttamente dal circolo Polare Artico Joe Henderson“

cane enpa sondrio-2

Si svolgerà da venerdì 24 a domenica 26 novembre la prima edizione di “Valmalenco Dog Lab”, evento organizzato da Wolf Fit, azienda specializzata in dog training e sport cinofili, e da Zenith Centro della Montagna, ai piedi della Catena del Pizzo Bernina-Scalino.

“Valmalenco Dog Lab” è l’occasione per vivere un’esperienza in mezzo alla natura con i nostri amici a 4 zampe, fare sport insieme e seguire laboratori con esperti cinofili.

Sarà possibile fare dog trekking, dog scooter e traino sportivo tra i bellissimi paesaggi della Valmalenco, confrontarsi con educatori e istruttori e restare rapiti dai racconti di Joe Henderson, che sarà a Caspoggio appositamente per questo evento. Chiamato ‘Malamute Man’, Henderson con il suo team di malamute è un pioniere del settore e ha affrontato imprese ritenute impossibili in uno dei territori più inospitali della terra: le selvagge distese del circolo Polare Artico. Fonte: sondriotoday.it

Valmalenco: Sabato il premio Fedeltà malenca

fedeltà-malenca-800x450

La cerimonia ufficiale si tiene stasera alle 21 nella sede dell’Associazione Amici Anziani.
Premio Fedeltà malenca: la cerimonia
La cerimonia di premiazione si svolgerà alle ore 21 nella sala dell’Associazione Amici Anziani in via Roma a Chiesa in Valmalenco si terrà la cerimonia. L’iniziativa è patrocinata da Provincia, Comunità Montana e Unione dei Comuni della Valmalenco. A organizzare l’iniziativa è l’Associazione Amici Anziani. Fonte: giornaledisondrio.it

Caspoggio: Arriva Girogustando

Si chiama Girogustando Caspoggio la manifestazione che viene proposta dall’Asd per domenica 23 luglio.
cheese_platter2-576x450

Girogustando Caspoggio: a spasso con… gusto
Undici tappe a tema enogastronomico per scoprire gli angoli più belli del paese malenco gustando specialità tipiche. La proposta è dell’Asd Caspoggio che dopo il grande successo di Caspoggio 3 Days ha messo in cartellone questa nuova manifestazione. A ogni tappa i partecipanti potranno gustare una specialità gastronomica innaffiata ovviamente da buon vino valtellinese. Fonte: giornaledisondrio.it

Sondrio, Valmalenco: Maggio, un mese tra sport, tradizioni e natura tra Sondrio e Valmalenco

SetHeight439-Centro20storico20di20Chiuro

Il 21 Maggio, si svolgerà la “40ª Ponte in Fiore” mostre, concerti, conferenze, teatro, musica, folclore e sport nell’Atene della Valtellina. Sabato doppio appuntamento con le miniere della Valmalenco. Con “Una notte in Miniera” si potrà visitare la miniera dismessa di Lanzada, la “Bagnada”, seguita da cena tipica, oppure si potrà approfittare della visita guidata gratuita alla miniera attiva, sempre a Lanzada, la “Brusada Ponticelli”.
Il weekend successivo si gioca a golf nel centro storico di Sondrio e nel vicino Golf Club Valtellina con Street Golf Sondrio.

Fonte: valtellinanews.it

Valmalenco: Tanti eventi prima, durante e dopo Pasqua tra Sondrio e Valmalenco

Miniera della Bagnada Lanzada Valtellina-2

Tanti eventi prima, durante e dopo Pasqua tra Sondrio e Valmalenco
Arriva la settimana di Pasqua e tra Sondrio e Valmalenco non mancheranno appuntamenti per tutti i gusti prima, durante e dopo le festività pasquali, in grado di richiamare l’attenzione dei turisti e non solo, con un primo sguardo anche sull’estate. Fonte e dettagli: sondriotoday.it