Archivi tag: Sondrio

Sondrio e Valmalenco : puntano sulle emozioni per EXPO2015.

ciclabile-bici-valmalenco

Il territorio, per il Mandamento di Sondrio e Valmalenco, è il punto di forza con cui questa area può presentarsi ai visitatori di Expo 2015 quale destinazione alpina più caratteristica e facilmente raggiungibile da Milano. Molte parole si possono spendere per raccontarne i punti di forza, ma grazie all’adesione ad un progetto di Explora (la società di marketing territoriale ufficiale di Expo 2015) il Consorzio Turistico Sondrio e Valmalenco identificato come partner territoriale dalla Regione Lombardia, gioca la carta della “unicità”: immagini di scorci mozzafiato, a forte impatto emotivo ed evocativo, comunicheranno in immagini ed attraverso le emozioni quanto si può vedere, vivere e provare con un soggiorno tra Sondrio e Valmalenco.

Fonte: intornotirano.it

Sondrio: esposizione “Il Paesaggio Costruito”

A seguito del concorso “Il Paesaggio Costruito – Paesaggio e beni culturali civili in Valtellina” bandito dalla Fondazione Gruppo Credito Valtellinese, partner del Distretto Culturale Valtellina, e rivolto a tutti gli Istituti scolastici della provincia, è stata realizzata dalla Fondazione Gruppo Credito Valtellinese una mostra espositiva di tutti gli elaborati pervenuti allo scopo di consentire un’adeguata valorizzazione e una più diffusa conoscenza dell’impegno e delle capacità espressive dimostrate da tutti gli alunni partecipanti. Dal 6 novembre – 7 dicembre 2013 Inaugurazione martedì 5 novembre 2013, ore 10.30 Sala dei Balli – Palazzo Sertoli. Orari: da martedì a venerdì  9.00/18.00 sabato  9.00/12.00 chiuso domenica

fonte:www.valtellinarte.it

Sondrio: Alpini, una città in festa

Il raduno del secondo raggruppamento dell’associazione nazionale Alpini a Sondrio, Domenica 21 ottobre, è iniziato presto: alle 9 le penne nere di Lombardia ed Emilia Romagna si sono date appuntamento in piazza Garibaldi per il primo appuntamento ufficiale di questa rassegna a loro dedicata.

Con i rappresentanti delle varie sezioni schierati in fila mentre alzavano al cielo i loro stendardi, alla presenza delle autorità e di molti curiosi che si sono radunati nel cortile di palazzo Martinengo, la “Fanfaretta Valtellina” ha suonato le note dell’inno di Mameli. Note che hanno accompagnato l’alzabandiera e sono state a loro volta accompagnate dalla voce degli alpini che hanno cantato proprio l’inno italiano con grande trasporto ed emozione.

fonte: http://www.laprovinciadisondrio.it

Valmalenco: Ambriajazz – grande musica nei più bei luoghi della valle

Presentata la III edizione del festival organizzato da Comune di Piateda e ForteMente.
L’anteprima è per il 9 luglio a Chiesa Valmalenco, poi undici concerti in una settimana e la chiusura il 6 agosto a Chiuro. Tra i nomi di spicco in cartellone Paolo Angeli & Hamid Drake, Antonello Salis, Giovanni Falzone, Francesco Bearzatti ed Enrico Intra.
Ecco il programma di Ambriajazz, uno dei più noti festival musicali del nostro territorio.

fonte: www.vaol.it

Sondrio: Parco Adda-Mallero, nuovo polmone verde in città

Da area di cava e lavorazione della sabbia a nuovo polmone verde di Sondrio. L’inaugurazione del nuovo Parco Adda-Mallero è imminente ed è stata programmata per sabato prossimo, 7 maggio, alle 16.30. I cittadini torneranno così in possesso di un’area che, nella prima metà del secolo scorso era denominata “el sabbiùn” con annessa “boschina”, luogo di divertimento per i bambini della Colonia elioterapica e di intimità per le coppiette, prima del boom economico degli anni 60 quando l’impresa Rebai vi installò i silos e poi il suo quartier generale. Negli ultimi anni, dopo il passaggio di proprietà al Credito Valtellinese, l’Istituto di Piazza Campello divenne l’interlocutore privilegiato del Comune capoluogo che vi aveva individuato, nell’ultima stesura del Piano regolatore generale, un’area a verde pubblico.

fonte: ilgiorno.it

Sondrio: Consegnati i premi Panathlon Sondrio 2011

SONDRIO – Ad indicare le candidature sono i giornalisti sportivi che lavorano nei media diffusi in provincia di Sondrio. A decidere, poi, è il consiglio del Panathlon Sondrio che, da diversi anni, premia i migliori interpreti dello sport in Valtellina e Valchiavenna. Sportivi, atleti, studenti, dirigenti, benemeriti e altro ancora…

In questa edizione il riconoscimento nella categoria studenti-atleti è andato ad un quintetto di ragazze che studia nelle scuole dell’Alta Valtellina e che pratica sci da fondo con le società dell’Alta Valle. Si tratta delle Team del Leibniz di Bormio formato da Alice Canclini, Lisa De Lorenzi, Marta Grosini, Ilary Rastelli e Vania Zini.

fonte: altarezianews.it

VALTELLINA: TANTI GLI APPUNTAMENTI INVERNALI TRA MERCATINI, PRESEPI, FIACCOLATE E GRANDI EVENTI

I Mercatini di Natale sono ormai una tradizione anche in provincia di Sondrio con luci e suoni che accompagnano gli ospiti nell’attesa del Natale. Proseguono a Villa di Tirano (18 dicembre), Livigno (fino al 19 dicembre), Lovero (19 dicembre), Sondrio (18/19 e 22/24 dicembre) e Madesimo (ogni sabato e domenica fino al 19 dicembre e tutti i giorni dal 24 dicembre al 6 gennaio).

Non mancano inoltre i Presepi viventi della vigilia di Natale rappresentati in vari borghi e paesi della Valtellina come a Caspoggio, Lanzada, nella frazione Vetto, e Gerola Alta.

O le suggestive fiaccolate, guidate dai maestri di sci nella notte di San Silvestro. E poi, da segnare in agenda, tanti altri appuntamenti, alcuni tradizionali, altri di grande sport.

Eccone alcuni:
Aprica. «Stralunata», gara-raduno in notturna di scialpinismo abbinata a un’uscita con le ciaspole, sempre in notturna (17 febbraio). Lunedì 28 febbraio si rivive invece una delle più antiche e sentite tradizioni locali: il «Sunà da Mars» (suonare a marzo).

Bormio. Appuntamento mercoledì 29 dicembre con la Coppa del Mondo di Sci Alpino con i campioni della velocità sulla mitica pista «Stelvio». La classica discesa libera maschile di fine anno, una delle prove più attese dell’intera stagione, con passaggi mozzafiato su una pista unica al mondo.

“Calici di stelle” degustazione dei vini rossi valtellinesi.

Oltre 2mila i calici venduti e presenze in linea con l’anno scorso. Il tradizionale appuntamento estivo con i grandi rossi di Valtellina, “Calici di stelle”, chiude con un bilancio decisamente positivo. La manifestazione, protagonista della notte di San Lorenzo, ha animato la città richiamando un grande flusso di turisti e valligiani nelle vie del centro

fonte e dettagli: www.ilgiorno.it