Archivi tag: Valtellina

Valtellina: Coppa Valtellina, si torna all’antico Partenza e arrivo della gara a Sondrio 13-14 Settembre

Svelato in anteprima il programma definitivo della edizione numero 58 del Rally Coppa Valtellina in programma il 13-14 settembre. La sede della gara si sposta da Aprica a Sondrio. Parte quindi con una piccola rivoluzione questa gara, che vedrà tornare nel capoluogo valtellinese la sede di partenza e di arrivo.

Altri dettaglia a: laprovinciadisondrio.it

Valtellina: alcuni consigli per una “montagna sicura”

Arrivano le vacanze e la montagna diventa meta privilegiata per tanti turisti, anche la Valtellina e la Valchiavenna.

Tra coloro che scelgono le Alpi e gli Appennini, non sono pochi quelli che vanno all’avventura, non tenendo conto delle condizioni meteo nè dell’equipaggiamento necessario. E la casistica degli incidenti, anche in provincia di Sondrio, si è già arricchita quest’anno di diversi episodi ad alta quota.

Quest’estate “strana”, “con sbalzi repentini di temperature”, rende poi più rischiosa l’attività degli escursionisti, spiega Andrea Salmeri, direttore del Centro addestramento alpino della Polizia di Moena.

Molti interessanti suggerimenti su valtellinanews.it

Valtellina: dopo 50 anni il grano Saraceno tornerà protagonista dell’agricoltura valtellinese

Pierluigi Morelli, assessore all’Ambiente del Comune di Sondrio, commentando la riuscita della della manifestazione «La giornata della semina del grano saraceno” ha avuto una grande valenza culturale, ma anche ambientale. Oggi infatti è stato seminato un tipo di grano saraceno che si coltivava a Triangia oltre 50 anni fa: questo ha permesso di contrastare il degrado dei terreni incolti e di promuovere il ripristino della biodiversità. Obiettivo del progetto è infatti quello di far certificare il grano dalla Fondazione svizzera Pro Specie Rara, nata per promuovere e sostenere la diversità socio-culturale e genetica dei vegetali e degli animali. La valorizzazione culturale e ambientale e il sostegno della filiera corta promossi dal progetto sono davvero espliciti: voglio quindi ringraziare la Fondazione Fojanini per la sua partecipazione, i proprietari dei terreni e i presenti: Fabio Negri, presidente del Gruppo Sportivo di Triangia, Nadia Lotti, della Fattoria Didattica Luna Alpina, e Meri Tognela, maestra che segue il progetto per la scuola» conclude l’Assessore.

Fonte: valtellinanews.it

Valtellina: Giro Rosa: la tappa valtellinese vinta dall’olandese Marianne Vos

La vincitrice della settima tappa del Giro Rosa è stata anche oggi l’olandese Marianne Vos (Rabo Liv Women Cycling Team). La maglia rosa firma il quarto successo personale sulle strade del Giro Rosa 2014. Piazza d’onore, nuovamente, per la piacentina Giorgia Bronzini (Wiggle Honda), terza la campionessa nazionale di Svezia, Emma Johansson (Orica AIS).

fonte: valtellinanews.it

Valtellina: Quanti eventi al “Bresaola della Valtellina Festival”

Sono moltissimi gli eventi in programma per il prossimo “Bresaola della Valtellina Festival” che si terrà a Sondrio il prossimo week end, il 21 e 22 giugno. Dopo la presentazione ufficiale dell’evento avvenuta in settimana da parte del sindaco del capoluogo Alcide Molteni, dell’Assessore agli Eventi, turismo e attività produttive Cinzia Cattelini e Mario Della Porta, Presidente del Consorzio di Tutela Bresaola della Valtellina IGP, ecco alcuni degli appuntamenti più curiosi.

Fonte: valtellinanews.it

Valtellina: Antonio Rossi è sceso in Canoa sulle rapide del Fiume Adda

Antonio Rossi è sceso con il gommone insieme al presidente della Provincia Massimo Sertori e al presidente dell’Indomita Valtellina River Benedetto Del Zoppo ad un mese dal via dei mondiali di Canoa. Lui che è stato un grande interprete di quella “in linea”, su acqua piatta, vincendo olimpiadi e mondiali è sceso ieri da Boffetto al Ponte di Piateda sul gommone da rafting. Un grande spot per l’Indomita che fra poco meno di un mese, dal 9 al 13 giugno per la precisione, organizzerà proprio a Boffetto i Campionati del Mondo di Canoa.

Fonte: valtellinanews.it

Valtellina: Emotional Valtellina! Fly Emotion e ‘molta’ Acqua


Le attrazioni più emozionanti della Valtellina fanno sistema proponendo dei pacchetti elettrizzanti per vivere una giornata indimenticabile all’insegna del puro divertimento, in contesti naturalistici mozzafiato: canyoning, equitazione, rafting, terme e fly emotion.
Nei mesi più caldi, sono molte le possibilità escursionistiche per scoprire i contesti naturali più incontaminati della Valtellina. Un modo particolare e assolutamente divertente, può essere scegliere di vivere una giornata all’insegna della pura emozione, con un pacchetto che abbini esperienze rilassanti ed emozionanti allo stesso tempo.

Fonte: gazzettadisondrio.it

Valtellina: La staffetta 4 x 400 della Adm Melavì centra il titolo provinciale


Assegnati a Sondrio tutti i titoli provinciali di staffetta
Nella prima prova del circuito provinciale da segnalare gli acuti della staffetta 4×400 della Adm Melavì di Ponte in Valtellina, di Marta Pirovano, Davide Stazzonelli e Claudia Nani. Questi i risultati migliori fatti segnare nel corso della prima prova del Campionato provinciale di atletica leggera, valida per l’assegnazione del trofeo Credito Valtellinese, che si è tenuta al Campo CONI di Sondrio. Organizzata dall’As Lanzada, la kermesse ha visto al via le giovani promesse dell’atletica leggera su pista valtellinese. Numerose le gare in programma, ma occhi puntati soprattutto sulle staffette che assegnavano i titoli di campione provinciale.

Fonte: valtellinanews.it

Valmalenco: Arianna conquista un’altra medaglia!

Arianna Fontana ha vinto la medaglia di bronzo nella gara femminile dei 1500m di pattinaggio short track. La medaglia d’oro è stata vinta dalla cinese Yang Zhou, quella d’argento dalla coreana Suk Hee Shim. Fontana – che aveva già vinto una medaglia d’argento nella gara dei 500 metri di giovedì scorso, dopo una gara piuttosto movimentata – fino a ieri non era la favorita in assoluto, dato che solitamente va più forte nelle gare sulla breve distanza; ma già nelle eliminatorie di sabato mattina a tutti era sembrata molto in forma e a suo agio anche in questa specialità. Il bronzo di Fontana è la quinta medaglia dell’Italia alle Olimpiadi invernali di Sochi, tante quante ne vinse alle scorse Olimpiadi invernali, a Vancouver nel 2010 (obiettivo raggiungibile e superabile,secondo il presidente del CONI Giovanni Malagò). A parte le due medaglie di Fontana, le altre medaglie sono quella d’argento vinta da Innerhofer nella discesa libera maschile e quelle di bronzo vinte da Zoeggeler nello slittino e da Innerhofer nella super combinata maschile.

fonte: calendariovaltellinese.com