La terza stagione di Freestyle con Valmalenco Freestyle club Camp

LOCANDINA-ONLINE-DEFINITIVA

E’ iniziato il countdown per la terza stagione di corsi con Valmalenco Freestyle Club e Trebcamp, i progetti di insegnamento delle discipline freestyle che da anni avvicinano sempre più appassionati al mondo del freeski e dello snowboard.

Fonte: 4snowboard.it

Aprica: presentazione delle tappe valtellinesi del Giro d’Italia

L’assessore allo Sport e Politiche per i giovani di Regione Lombardia Antonio Rossi interverrà oggi, domenica 4 gennaio, all’Aprica, alla presentazione delle tappe valtellinesi del 98° Giro d’Italia che avrà il suo traguardo finale il 31 maggio a Milano in pieno svolgimento di Expo.

In Valtellina, proprio ad Aprica, si arriverà martedì 26 maggio dopo una tappa di 175 chilometri con partenza da Pinzolo. Mercoledì 27, invece, la carovana dei ciclisti scatterà da Tirano per raggiungere Lugano dopo 136 chilometri.

croppedimage701426-FotoGiro-dItalia

Fonte: valtellinanews.it

Lanzada: Una notte in Miniera in Valmalenco

Un’idea originale per iniziare il nuovo anno: sabato 3 gennaio, alle ore 17, visita notturna alla Miniera della Bagnada di Lanzada, a seguire cena tipica valtellinese a Franscia.
Iscrizione obbligatoria (a numero chiuso) entro venerdì 2 gennaio presso comune di Lanzada (0342.453243) o Consorzio Turistico Sondrio e Valmalenco.
Obbligatorio indossare abbigliamento e calzature adeguate.
Consigliato frontalino per il tratto a piedi.

IMG_7617

Fonte: valtellinamobile.it

Lanzada: I Pedù

Vi ricordate i Pedü? Erano quelle scarpe di velluto con la suola fatta di strati di stoffa sovrapposti. Probabilmente li avete visti in qualche vecchia foto dai bordi ingialliti o, se frequentate la Valmalenco, ai piedi di qualche anziano magnan. Oggi però pare non produrli più nessuno, se non un piccolo gruppo di anziane ed energiche signore di Lanzada. Questa calzatura artigianale rischia di restare solo un ricordo, ma non c’è motivo perché ciò accada. Ci siamo riproposti di riportarle alla vita, sia pure in una nuova forma, per ridare valore al nostro passato. La loro realizzazione metterà in contatto due generazioni in grado di creare insieme qualcosa dal sapore antico e nuovo allo stesso tempo. Ma come vengono fatti? I Pedü sono calzature completamente artigianali. La suola è costituita da diversi strati di stoffa, sovrapposti e cuciti tra di loro con l’ausilio di un grosso ago. Può essere aggiunta una ulteriore suola esterna in gomma, per impedire l’infiltrazione di acqua e umidità. La tomaia è composta da due strati di stoffa, quello esterno di velluto e quello interno di cotone o fustagno. Il risultato è una scarpa comoda, resistente, ecologica e cool.

foto-il-prodotto2

foto-il-prodotto1

Fonte: alpinpedu.it

Caspoggio: nuova vita al centro sportivo.

Il centro polifunzionale della Valmalenco, è stato battezzato con il nome di ‘Zenith’: come il punto di riferimento più alto al di sopra dell’osservatore nella sfera celeste, un nome ambizioso come le aspettative legate alla sua nuova vita, infatti la volontà espressa dalla nuova gestione guidata da Giuseppe Della Rodolfa è proprio quella di renderlo un polo dello sport della media valle, una scelta commentata con grande favore dai rappresentanti delle istituzioni accorsi per l’inaugurazione ufficiale, in primis dal sindaco di Caspoggio, Danilo Bruseghini che ha elogiato il coraggio di Della Rodolfa nel raccogliere questa sfida.

Caspoggio casa della montagna Zenith_Rocca

Fonte: radiotsn.it

Valmalenco: Ministro Cambogiano in visita

L’effetto Expo inizia a farsi sentire anche in Valtellina. Grazie alle visite ed ai sopralluoghi degli espositori che da tutto il mondo raggiungono Milano, non manca chi sceglie di spingersi fino alle nostre montagne per conoscere meglio la regione e godersi, perchè no, anche qualche momento di relax, tra la rinomata enogastronomia e i paesaggi mozzafiato che contraddistinguono il nostro territorio.
Ultimo in ordine di tempo, il Ministro dell’Informazione della Cambogia, Khieu Kanharith, che dal capoluogo lombardo dove si trovava per motivi di lavoro, è arrivato in Valmalenco.
La piccola delegazione di ospiti italiani e stranieri, è stata accolta dai rappresentanti del Consorzio turistico di Sondrio e Valmalenco, e dalle istituzioni del territorio: il sindaco di Lanzada Marco Negrini ed il Capitano dei Carabinieri di Sondrio Claudio De Leporini.
Sorpreso da tanto calore, il Ministro cambogiano ha ringraziato e scherzato sul suo abbigliamento ‘da montagna’ molto informale per un incontro con le autorità.

ministro cambogia valmalenco ok (1)

Fonte: radiotsn.it

Notizie, appunti, eventi, ricordi e impressioni.